ANDIG

Convegno su Dati digitali e tecnologie emergenti: problemi e prospettive per il diritto.

Si terrà martedì 9 marzo, a partire dalle ore 10, il convegno Dati digitali e tecnologie emergenti. Problemi e prospettive per il diritto, organizzato dalla prof.ssa Wanda D’Avanzo dell’Università di Roma “Unitelma Sapienza” in collaborazione con l’Università “Magna Graecia” di Catanzaro. 

Nel corso del convegno giuristi, sociologi, filosofi ed esperti del settore, italiani e stranieri, affronteranno le più importanti ed attuali problematiche legate alla digitalizzazione pubblica. 

Apriranno i lavori il Magnifico Rettore prof. Antonello Folco Biagini, dell’Università “Unitelma Sapienza” e il Magnifico Rettore prof. Giovambattista De Sarro, dell’Università “Magna Graecia”. 

L’incontro, introdotto dal prof. Alberto Scerbo della cattedra di Filosofia del diritto dell’Ateneo catanzarese, vedrà la partecipazione della SNAD - Scuola Nazionale dell’Amministrazione digitale, prof. Donato Antonio Limone, dell’ANDIG - Associazione Nazionale dei docenti di informatica giuridica e di diritto dell’informatica, prof. Gianluigi Ciacci, del Centro per l’Informatica nella società dell’Università Tecnica di Monaco, prof. Christian Djeffal.

Nel corso delle due sessioni in cui si articolerà il convegno, che saranno presiedute dal prof. Rocco Reina e dal prof. Cleto Corposanto dell’Università “Magna Graecia” di Catanzaro, interverranno anche: la prof.ssa Sarah Eskensdell’Università Vrije di Amsterdam, il prof. Marco Mancarella dell’Università del Salento, il prof. Luigi Di Santo, direttore della Rivista “Democrazia e diritti sociali” dell’Università di Cassino, il dr. Roberto Barberio, presidente di Privacy Italia, il prof. John Basl della Northeastern University di Boston, il prof. Jeff Behrends dell’Università di Harvard, il prof. David Gray Grant dell’Università del Texas. 

L’evento è accessibile sulla piattaforma Google Meet. 
Link per partecipare: https://meet.google.com/ndp-aguj-yfx